fbpx
Close
Type at least 1 character to search
Torna su

Che cos’è Osservatorio Gabii?6 min read

Che cos’è Osservatorio Gabii?

Vi raccontiamo il primo progetto a impatto positivo di Mine Studio

di Siamomine

Se ci seguite da un po’ o se seguite i canali di Mine Studio, saprete che da qualche mese l’agenzia creativa che produce questo magazine ha ottenuto la certificazione B Corp.

Breve parentesi per chi ne sente parlare per la prima volta: la certificazione B Corp è un riconoscimento internazionale assegnato alle aziende che rispettano rigorosi standard ambientali, sociali e di trasparenza. Le B Corp sono aziende che si impegnano a creare un impatto positivo sulla società e sull’ambiente, non solo a generare profitto. La certificazione viene assegnata da un’organizzazione no profit indipendente chiamata B Lab. In Italia esistono solo 200 aziende certificate e noi siamo felici di farne parte, convinti di essere tra i precursori di un movimento che continuerà ad allargarsi ancora molto nei prossimi anni. Se volete saperne un po’ di più sul nostro percorso, potete cliccare qui. Chiusa parentesi!

All’interno del processo di trasformazione avviato dalla certificazione B Corp, abbiamo lanciato il progetto Dopamine, un hub speciale all’interno dell’agenzia che raccoglie progetti ambiziosi, per il territorio e per le persone. Ed eccoci arrivati al dunque: vogliamo parlarvi del primo tra questi progetti pensati per instaurare un legame tra territorio, persone e la nostra attività e le nostre competenze.

Osservatorio Gabii, un progetto di fundraising che ha l’obiettivo di valorizzare l’area archeologica di Gabii a Roma, oltre a finanziare attività formative per la comunità e per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Elisa Scala, che si trova in prossimità dell’area archeologica.
Gabii è un’area situata nel Municipio VI di Roma ed è uno dei siti archeologici più significativi del territorio del Comune di Roma.

Osservatorio Gabii, un progetto di fundraising che ha l’obiettivo di valorizzare l’area archeologica di Gabii a Roma, oltre a finanziare attività formative per la comunità e per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Elisa Scala, che si trova in prossimità dell’area archeologica.

L’obiettivo di Osservatorio Gabii è quello di valorizzare l’area e di organizzare aperture straordinarie con visite guidate, l’acquisto e la produzione di materiali per l’accessibilità ampliata, interventi di restauro a monumenti specifici e attività formative per la comunità locale.

Per finanziare questo progetto, abbiamo organizzato un fundraising composto da due principali attività: la vendita di magliette limited edition realizzate da 6 illustratrici e illustratori e la donazione libera attraverso una piattaforma di crowdfunding, grazie alla quale ricevere un piccolo gift inerente al progetto. Sia le t-shirt che le toppe sono realizzate con metodi sostenibili, dal concept alla produzione e alla spedizione.

Le t-shirt e le toppe si basano su un concept creativo ispirato alle merit badge dei boyscout. I nostri badge riprendono il percorso di consapevolezza e di azione sul territorio che faranno parte del percorso formativo nell’area.

Osservatorio Gabii è un progetto realizzato in collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggi e con il FabLab dell’I.C. Elisa Scala di Roma. Siamo convinti dell’importanza della valorizzazione territoriale e della centralità di una collaborazione sinergica con le persone che condividono i nostri valori e ci piacerebbe moltissimo aprire e allargare questa iniziativa a chiunque volesse contribuire, non soltanto con una donazione, ma anche con delle idee e attività. Noi, intanto, abbiamo iniziato anche una serie di workshop tematici per la scuola sulle materie che riguardano il nostro lavoro: fotografia, grafica, video, scrittura e stampa. Le lezioni saranno registrate e diventeranno parte dell’offerta formativa scolastica per tutte le classi.

Siamo molto curiosi di sapere che ne pensate, scriveteci e mandateci messaggi, noi non vediamo l’ora di parlarne.

Per avere più informazioni e per partecipare al fundraising acquistando le magliette o tramite offerta libera potete visitare questo sito.


Leggi anche:  La felicità è una truffa?

Dylarama è una newsletter settimanale gratuita, che esce ogni sabato e raccoglie una selezione di link, storie e notizie su un tema che ha a che fare con tecnologia, scienza, comunicazione, lavoro creativo e culturale.



DylaramaIscriviti alla newsletter

Dylarama è una newsletter settimanale gratuita, che esce ogni sabato e raccoglie una selezione di link, storie e notizie su un tema che ha a che fare con tecnologia, scienza, comunicazione, lavoro creativo e culturale.