fbpx
Close
Type at least 1 character to search
Torna su

  • L’emicrania cronica è una patologia neurologica invalidante che affligge il 2% della popolazione mondiale, ma che riguarda una persona su sette in forme meno gravi. Abbiamo raccolto un po’ di numeri e analizzato lo stato delle tutele sul lavoro e della ricerca per un farmaco efficace.

  • L'industria musicale deve fare i conti con una crisi che rende improcrastinabili riflessioni su problematiche già in atto da tempo, dai concerti, allo streaming, dai locali che chiudono, al divario enorme tra mainstream e realtà indipendenti.

  • Cosa succede se gli algoritmi di deep learning apprendono i pregiudizi della società in cui viviamo?

  • Il brand activism rischia di diventare un'operazione ipocrita se non combacia con le politiche aziendali e di incentivare lo slacktivism da parte dei consumatori.

  • Viaggio nella nuova generazione di registe e attrici che si sta facendo sempre più spazio in un genere cinematografico di culto per il pubblico giovane e femminile.

  • "Paesaggio" è un termine che vuol dire tutto e niente. Da genere pittorico a sfondo del desktop, dai videogiochi al design: qual è il nostro rapporto con il paesaggio e come ci interessa nel quotidiano?

  • Un po' di musica uscita quest'anno e che potreste esservi persi, perfetta da recuperare durante l'estate.

  • Il sistema affermativo nel quale viviamo sta mostrando tutte le sue contraddizioni. Per metterlo in crisi sono necessarie più domande, risposte non-univoche, ricerca condivisa e senso di comunità: l'arte può mostrarci questa realtà alternativa.

  • "Guida alla glorificazione di Michael Jordan". Un estratto da Dylarama, la nostra newsletter settimanale.

  • Acquistare una Playstation 4 è stato un gesto impulsivo che a distanza di qualche mese considero ufficialmente un goffo tentativo di restare in contatto con l’adolescenza. Scaricare Fortnite ha reso questo tentativo un fallimento totale

  • Diversi studi confermano che il commercio di animali selvatici, gli allevamenti intensivi, la deforestazione, l'eccessivo sfruttamento delle risorse del pianeta, favoriscano la diffusione delle pandemie.

  • Vivere in una bolla, vivere separati, vivere isolati o vivere troppo a stretto contatto con le stesse persone.

  • La pandemia globale si è abbattuta anche sulle forme di intrattenimento. Se non sorprende che tutte le piattaforme di streaming abbiano aumentato gli iscritti, il palinsesto televisivo e i format ordinari hanno subito degli stravolgimenti senza precedenti, con risultat inaspettati.

  • L'utilizzo eccessivo delle videochiamate è molto faticoso per il nostro cervello e sentirci troppo esposti crea stati di ansia e disagio.

  • L'analisi dei dati e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale stanno portando la prestazione fisica su dimensioni che fino a poco tempo fa non erano immaginabili.

  • Se i podcast oggi sono (di nuovo) così attuali è perché si sono lasciati alle spalle l’esoscheletro originario in un vero e proprio fenomeno di esuviazione tecnologica.

  • Il sistema di posta pneumatica è stato per decenni il metodo più veloce per spedire lettere o piccoli oggetti. Veloce e sostenibile, potrebbe tornare sotto nuove forme in futuro?

SIAMOMINE! B̷̫̰̤̳̼̜̔̔̇͝Ò̷̧̮̰͚͇̗̀̄͑̃̑̽͂̏̎̀͑̕͝Ơ̷̰͕̣̥͔̎̎̿͊͌͗̆͘̚͠M̴̧̢͈͈̺̳̮̪̗̜̭̙̺̻̖̒̏̄͋̓̎̅̓̚̚! SIAMOMINE! B̷̫̰̤̳̼̜̔̔̇͝Ò̷̧̮̰͚͇̗̀̄͑̃̑̽͂̏̎̀͑̕͝Ơ̷̰͕̣̥͔̎̎̿͊͌͗̆͘̚͠M̴̧̢͈͈̺̳̮̪̗̜̭̙̺̻̖̒̏̄͋̓̎̅̓̚̚!

Playlist del lavoro creativo

Nella testa di un creativo ogni idea è una questione musicale, nel senso che bisogna saperla ascoltare per capire dove sta andando a parare. Per stimolare le idee, può essere necessario un certo ritmo, una specifica vibrazione, va bene anche il rumore bianco, è fondamentale anche il silenzio,  ma ciascuna di queste è una questione musicale.