fbpx
Close
Type at least 1 character to search
Torna su

  • Un’intelligenza artificiale può essere considerata creativa? O al contrario, deve essere considerata come un’opera? O piuttosto come uno strumento?

  • Una conversazione con Gaia De Siena, Marella Battiston e Daniele Zinni, sull’evoluzione del ruolo del social media manager.

  • Negli Stati Uniti il successo di Substack ha certificato una tendenza in espansione anche in Italia: le newsletter a pagamento, come alternativa concreta ai magazine e ai social network, per informarsi, rimanere aggiornati o scoprire il meglio di internet.

  • Abbiamo stilato una lista di consigli onesti sulle migliori piante da tenere in ufficio (o a casa se siete in smart working) basandoci sulla nostra esperienza diretta. ⁠⠀

  • Se da una parte le grandi produzioni in serie rischiano di ridurre il film documentario a grandi abbuffate di informazioni basate su degli stilemi ripetitivi, dall'altra c'è una generazione di registi che tenta di raccontare la realtà nella sua complessità.

  • La creatività è una delle skill più richieste in ambito lavorativo. Ma qual è il suo significato oggi e quali sono le sfide che deve affrontare la nuova generazione di creator digitali?

  • Piante “hacker”, alberi “hub”, funghi che formano reti complesse come internet e connettono il mondo vegetale in un unico organismo.

  • Il burnout è “un collasso fisico o mentale causato dallo stress o dal troppo lavoro" e riguarda soprattutto la generazione dei millennials, abituata alla precarietà, portata dalla tecnologia ad essere sempre reperibile e dentro a un fiume di notifiche, email, telefonate.

  • Le emoji sono il primo linguaggio popolare dell'era digitale. Oggi non sono utilizzate solo per aggiungere sfumature di significato a un messaggio, ma possono rappresentare un intero movimento e agire da codice per arginare la censura.

  • L’emicrania cronica è una patologia neurologica invalidante che affligge il 2% della popolazione mondiale, ma che riguarda una persona su sette in forme meno gravi. Abbiamo raccolto un po’ di numeri e analizzato lo stato delle tutele sul lavoro e della ricerca per un farmaco efficace.

  • L'industria musicale deve fare i conti con una crisi che rende improcrastinabili riflessioni su problematiche già in atto da tempo, dai concerti, allo streaming, dai locali che chiudono, al divario enorme tra mainstream e realtà indipendenti.

SIAMOMINE! B̷̫̰̤̳̼̜̔̔̇͝Ò̷̧̮̰͚͇̗̀̄͑̃̑̽͂̏̎̀͑̕͝Ơ̷̰͕̣̥͔̎̎̿͊͌͗̆͘̚͠M̴̧̢͈͈̺̳̮̪̗̜̭̙̺̻̖̒̏̄͋̓̎̅̓̚̚! SIAMOMINE! B̷̫̰̤̳̼̜̔̔̇͝Ò̷̧̮̰͚͇̗̀̄͑̃̑̽͂̏̎̀͑̕͝Ơ̷̰͕̣̥͔̎̎̿͊͌͗̆͘̚͠M̴̧̢͈͈̺̳̮̪̗̜̭̙̺̻̖̒̏̄͋̓̎̅̓̚̚!

Playlist del lavoro creativo

Nella testa di un creativo ogni idea è una questione musicale, nel senso che bisogna saperla ascoltare per capire dove sta andando a parare. Per stimolare le idee, può essere necessario un certo ritmo, una specifica vibrazione, va bene anche il rumore bianco, è fondamentale anche il silenzio,  ma ciascuna di queste è una questione musicale.